Ricorrenze

Capodanno

Capodanno

Il Capodanno è la prima festività del nuovo anno che si festeggia il primo gennaio di ogni anno.

Preceduto dal Veglione di Capodanno, i festeggiamenti cominciano con il famoso “countdown” che separa l’anno vecchio da quello nuovo.

I dolci tradizionali esprimono le caratteristiche più vere e genuine delle nostre origini comprendendo tutte quelle realizzazioni regionali che esprimono la genialità creativa del gusto di ogni tradizione. Le nostre realizzazioni comprendono i prodotti più classici di ogni regione italiana rappresentando una identità culturale varia e gustosa.  Vedi

Festa delle donne

Mimosa

Festa delle donne

L’8 marzo viene celebrata la festa delle donne. Una ricorrenza voluta per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche le discriminazioni e le violenze cui sono state oggetto e sono ancora, in tutte le parti del mondo.

Nata agli inizi del’900 vuole mantenere viva l’attenzione sulle differenze che purtroppo ancora oggi esistono nella considerazione della donna in molte parti del mondo, ma anche nel nostro stesso paese.

Per questo si vuole festefggiare questo importante momento della memoria con l’auspicio che diventi solo un occasione di festa

Il simbolo più conosciuto è la mimosa come la torta che siamo abituati a trovare in ogni pasticceria: la torta mimosa, ma si può festeggiare anche con la torta charlotte, la torta millefoglie, la torta saint honorè, il profitterol, così come la pasticceria da te o le paste e pasticcini di ogni tipo, ma anche cioccolateria fine ed altro ancora.  Vedi

Epifania

befana

Epifania

L’Epifania si festeggia sempre il 6 gennaio, giorno in cui si ricorda la visita dei tre Re Magi all’appena nato Gesù bambino

È ritenuta la festa che chiude il periodo natalizio (l’Epifania ogni festa porta via) ed ha assunto una connotazione maggiormente commerciale.

La tradizione vuole i doni fatti ai bambini e portati dalla Befana, per lo più dolci da far trovare dentro una calza, ma solo nel caso in cui i bimbi siano buoni. Viceversa, viene regalato loro del carbone (di zucchero).

 

San Valentino

san-valentino

San Valentino 14 febbraio

La festa ricorda la vita di Valentino, vescovo romano e martire cristiano, considerato all’unanimità il protettore degli innamorati.

Data la natura commerciale che ha assunto nell’ultimo secolo la ricorrenza è festeggiata anche in paesi di fede differente da quella cristiana,

Spesso si festeggia con cioccolatini solitamente a forma di cuore ma anche con dolci moderni, tutte quelle realizzazioni di nuova concezione sia nell’abbinamento dei gusti che nella loro realizzazione spaziando nella ricerca di nuovi e gustosi espressioni dell’arte culinaria.

Carnevale

frappe

Carnevale

il carnevale è festaggiato in quasi tutto il mondo, soprattutto nei paesi di tradizione cristiana ed è conosciuto anche con il nome di settuagesima. Si tratta della settimana antecedente la Quaresima, una settimana in cui è concesso divertirsi in vista delle astensioni del periodo quaresimale appunto.

La festa rappresenta la sovversione delle gerarchie quotidiane, che lasciavano spazio alla burla, allo scherzo e al divertimento. Il sovrano indiscusso era il “travestimento“, per cui anche un semplice contadino poteva diventare un re, anche solo per un giorno.

Dolci tipici di carnevale sono principalmente le fraffe o chiacchere e le castagnole.

festa-del-papà

festa-del-papà

Festa del papà

La festa del papà è una ricorrenza civile diffusa praticamente in tutto il mondo, per onorare la figura paterna e la sua importanza all’interno della famiglia. In Italia tale ricorrenza è festeggiata il 19 marzo ma buona parte dei paesi questa ricorrenza cade la terza domenica di giugno.

La scelta di tale dataè fortemente legata alla festa dedicata a San Giuseppe, in quanto padre putativo di Gesù.

Il dolce più conosciuto è appunto il bignè di San Giuseppe. ma non si disdegna neanche il cioccolato, “cibo degli dei”, da sempre considerato un alimento prezioso e nutriente che appaga il gusto fornendo elementi utili per la salute del nostro organismo e migliorandone nel contempo anche l’umore.

Pasqua

uova di pasqua

Pasqua

La Pasqua è una delle festività più importanti del Cristianesimo ed ha lo scopo di celebrare la risurrezione di Gesù avvenuta il terzo giorno dopo la sua morte.

La data della Pasqua cristiana cade la domenica successiva al plenilunio di marzo/aprile, ovvero in un arco di tempo che può andare dal 22 marzo al 25 aprile (deteminando anche la data della quaresima e del carnevale).

La festa prosegue con il lunedì dell’Angelo, (primo lunedì successivo alla domenica di Pasqua) conosciuto anche come “Pasquetta”.

I dolci più tradizionali per questa festività sono la colomba pasquale e le uova di cioccolato

La Liberazione o 25 Aprile

bottoncino

Anniversario della Liberazione o 25 Aprile

La Festa della Liberazione, è un giorno di festa nazionale, proclamato ufficialmente a partire dall’anno 1946.

La festa della Liberazione ha una connotazione politica molto importante e commemora un giorno fondamentale della storia della Repubblica Italiana, in quanto ricorda la resistenza dei partigiani che, durante la Seconda Guerra Mondiale, si opposero al governo fascista di Mussolini e all’occupazione tedesca da parte dei nazisti di Hitler.

Non solo dolci, per le vostre feste produciamo una vasta selezione di squisitezze alimentari per accontentare ogni palato. Le nostre soluzioni spaziano dalle più classiche realizzazioni a variazioni moderne e innovative per offrirvi prodotti unici e memorabili. Dalle pizzette e bottoncini con abbinamenti non convenzionali ai bicchierini monoporzione, …basta provare.  Vedi

Festa del Lavoro

pizzette

Festa del Lavoro o Primo Maggio

Conosciuta anche come festa dei lavoratori, ma anche semplicemente come “1° maggio“, è una festa celebrata in tutto il mondo Occidentale e in molti altri Paesi, per ricordare le battaglie degli operai per la conquista dell’orario di lavoro quotidiano, fissato in otto ore giornaliere.

Si festeggia con cortei e manifestazioni in tutto il Paese e con un grande concerto in Piazza San Giovanni a Roma, conosciuto anche come Concerto del Primo Maggi.

Non ci sono dolci specifici per questa occasione ma spesso si utilizza gastronomia salata dalle pizzette e bottoncini con abbinamenti non convenzionali ai bicchierini monoporzione, …basta provare.  Vedi

Festa della Mamma

festa-mamma

Festa della Mamma

La festa della mamma è una ricorrenza di natura civile che viene celebrata in tutto il Mondo, per onorare la figura materna e più in generale la maternità.

La festa delle mamme rimane una delle ricorrenze più amate e durante tale giornata si svolgono numerose iniziative, molte delle quali di natura solidale, mentre nelle scuole i bambini sono chiamati ad onorare la figura materna con lavoretti fatti a mano che vengono poi donati alle rispettivi madri in segno di affetto e di rispetto.

Per questa ricorrenza si vuole festeggiare con torte e cioccolatini.

Halloween

torta-halloween

Halloween

Halloween è una festa anglosassone di origine celtica nota soprattutto negli USA, dove ha assumento aspetti macabri anche a seguito delle influenze dei film dell’orrore tipici di Hollywood.
Si tratta di una festa strettamente legata al mondo della morte e dell’occulto, che ha assunto sempre più popolarità negli ultimi anni, tanto da diventare diffusa anche nel nostro paese. Si festeggia a cavallo della notte fra il 31 ottobre e il 1° di novembre.

Tradizionale il travestimento horror che porta i bambini alle porte per la fatidica domanda: “dolcetto o scherzetto?“.

Per questa ricorrenza la cui più nota icona è la zucca mostruosamente intagliata,Jack-o’-lantern“, si vuole festeggiare con mostruose torte e orridi cioccolatini e dolcetti spaventosi

Immacolata Concezione

millefoglie_fragoline

Immacolata Concezione

L’Immacolata Concezione è una festività cattolica solenne, celebrata l’8 di dicembre. Tale festività celebra il dogma secondo il quale la Madonna è stata preservata immune dal peccato originale, in quanto solo una creatura priva di peccato sarebbe stata perfetta per portare in grembo il Figlio di Dio.

 

Natale

Natale

Il Natale è la festività cristiana che celebra la nascita di Gesù (“Natività”) e si festeggia il 25 dicembre (nelle Chiese ortodosse slave e copte che adottano il calendario giuliano, il 7 gennaio). Il Natale è una importante festa accompagnata da diverse tradizioni, sociali e religiose, spesso variabili da paese a paese. Tra i costumi, le pratiche e i simboli familiari del Natale è possibile ricordare il presepe, l’albero natalizio, la figura di Babbo Natale, il calendario dell’Avvento, lo scambio di auguri e di doni.

Tra i dolci che più rappresentano questa festività troviamo il panettone ed il pandoro, che vengono realizzati tradizionalmente nel rispetto delle migliori consuetudini gastronomiche con l’uso delle migliori materie prime, di una sapiente preparazione ed una paziente lievitazione che rendono questi prodotti soffici e gustosi. Realizziamo variazioni gastronomiche ed artistiche come i presepi di cioccolato su panettone e realizzazioni su richiesta.